A settembre la conferenza di EU Kids online

 

Il 22 e 23 settembre prossimi si terrà a Londra la conferenza internazionale di Eu Kids Online, un progetto di ricerca promosso dalla Comunità europea, finalizzato a ricostruire ed analizzare le pratiche d’uso di internet e le esperienze sul piano delle opportunità e dei rischi online da parte dei minori e dei loro genitori.

La conferenza è incentrata sul tema dei rischi presenti su Internet e sulla sicurezza online per i ragazzi e i loro genitori.

Leggi tutto...

 

Elaborazione del programma educativo

Lo sviluppo del progetto continua a pieno ritmo.
Dopo un incontro tra i partner a Madrid nel mese di giugno è terminata anche la fase dei focus group. Abbiamo raccolto numerosi spunti, tutti utilissimi.

Attualmente ci stiamo occupando dell'elaborazione del programma educativo e del contatto con le scuole in cui verrà somministrato.
E' questa una fase molto delicata, cuore stesso del progetto.

Al più presto maggiori dettagli!

 

"Educare uomini liberi": gli atti del corso di formazione tenuto a Salerno dall'Aiart

Segnaliamo la pubblicazione degli atti dell'interessante Corso nazionale di formazione promosso dall'Aiart (Associazione spettatori Onlus) sul tema: "Educare uomini liberi - Dalla consapevolezza dei rischi una nuova passione educativa", tenuto a Salerno dal 13 al 15 maggio scorso.
La tregiorni, finalizzata a comprendere i rischi della nuova “cultura digitale” e le opportunità che si aprono per chi vuol mantenere il ruolo di educatore, ha proposto interessanti momenti di dibattito e riflessione sull’urgenza di iniziative concrete per arginare il ruolo debordante dei media nella società, nella famiglia e nella nostra identità.

 

Leggi tutto...

 
Iscriviti alla newsletter
Privacy e Termini d'uso
Cerca nel sito
Canale video
You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.
Ultimi aggiornamenti da Facebook
Ultimi aggiornamenti da Twitter
Twit twit... ops! Qualcosa è andato storto, prova più tardi!
1 Jan 1970


               


Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea.
L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.